I legami esistono già altrove.

I legami esistono già altrove, oltre lo spazio e il tempo.

 

pexels-photo-774662.jpeg

Ciò che vedi, ciò che tocchi, ciò che ascolti nella folla non è che una minutissima parte di ciò che, usualmente, chiami realtà. L’esistenza va ben oltre: è dentro, sul confine e al di là delle pareti costituite dai nostri sensi. Nella sua estensione, le anime ne sfiorano gli infiniti estremi; si sovrappongono l’una all’altra e alcune, più simili o affini, si trovano già intrecciate tra loro.

In silenzio e al buio, a volte è possibile percepirne la presenza; la sensazione che, in quell’infinito, qualcuna di queste anime avvolga la nostra. È reciproco. Esse si guidano a vicenda, senza che la coscienza possa porvi attenzione, affinché i corpi che contengono si ritrovino e riconoscano anche nell’ordinaria realtà in cui si muovono.

È così che accadono gli incontri.

 

nuvoletta_post_mio (2)_3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...